Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Dal 10 al 12 settembre arriva Pontefestival, un weekend di iniziative al Ponte del Manetti

Dal 10 al 12 settembre arriva Pontefestival, un weekend di iniziative al Ponte del Manetti

#PONTEFESTIVAL
sab 04 set, 2021

Due anni dopo l’inaugurazione della nuova passerella ciclopedonale che ha dato nuova vita al vecchio Ponte del Manetti, nasce Pontefestival: un fine settimana di incontri, cene, attività sportive e ricreative per animare quello che è divenuto in breve tempo uno dei principali luoghi della socialità poggese all’aria aperta.
Come già accaduto lo scorso anno, in occasione del primo compleanno del ponte, anche per questo fine settimana le iniziative messe in programma sono nate dalla sinergia fra l’amministrazione comunale e diverse realtà associative del territorio poggese che hanno deciso di chiudere il programma con una cena il cui ricavato sarà devoluto alla Fondazione dell’Ospedale Pediatrico  Meyer.

“Da quando il nuovo ponte è stato posato fra gli antichi archi di pietra – afferma l’assessore alle associazioni Maria Teresa Federico – questo luogo è stato frequentato in ogni stagione da chi fa sport all’aria aperta, da chi va a fare una passeggiata, da chi vuole raggiungere le Cascine di Tavola a piedi o in bicicletta. I ponti per propria natura uniscono: quale simbolo migliore per un luogo dove ci si incontra e si socializza? Da zona isolata, questa si è trasformata in una delle aree pubbliche più frequentate e vogliamo continuare a valorizzarla. Lo facciamo grazie alle associazioni del territorio, che hanno dato vita ad un programma di festa, di cultura e di socialità, e grazie alla solidarietà e beneficenza che testimoniano il grande cuore dei poggesi”.

“Senza le associazioni, il Poggio non sarebbe così com’è”, commenta il sindaco Francesco Puggelli. “È difficile trovare una famiglia poggese che non abbia almeno un membro impegnato in un’associazione di volontariato, sportiva, culturale, sociale o di protezione civile. Questa è la forza del nostro territorio e lo abbiamo compreso a pieno durante la pandemia, quando grazie al volontariato abbiamo superato i momenti più difficili riuscendo a stare vicini alle persone più fragili come una vera comunità. Gli eventi al Ponte del Manetti vogliono essere proprio questo: un inno all’associazionismo e alla bellezza dello stare insieme lavorando per il bene comune”.

Si allega il programma completo.

Allegato: Programma #PONTEFESTIVAL.pdf (87 kb) File con estensione pdf

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

Sabato 11 settembre, nel corso del Pontefestival, avranno luogo due momenti legati a Giuseppe Bennati, che è stato a lungo l’anima dell’Oasi apistica Le Buche e che è venuto a mancare lo scorso anno. Alle ore 12 all’Oasi apistica ....
gio 09 set, 2021
Dopo l’iniziativa svoltasi nel 2019, in occasione del 75esimo anniversario dalla liberazione di Poggio a Caiano, l’amministrazione comunale ha scelto di riproporre ogni anno un momento di ricordo del 4 settembre 1944. “Celebriamo ....
lun 30 ago, 2021
Questa mattina il Comune di Poggio a Caiano ha partecipato con il gonfalone al 77mo anniversario della strage di Sant’Anna di Stazzema compiuto dai soldati delle SS il 12 agosto 1944 in cui 560 vite inermi ed innocenti prevalentemente donne e bambini ....
gio 12 ago, 2021
Il Comune di Poggio a Caiano continua a lavorare sulla promozione culturale e turistica del proprio territorio, con l’intento di dare visibilità ai propri luoghi di interesse affinché siano gradualmente sempre più conosciuti e visitati dopo questo ....
mar 03 ago, 2021

Eventi correlati

Data: 13-06-2021
Luogo: Scuderie Medicee
Torna "Poggio in Concerto": alle Scuderie medicee due domeniche di musica a cura della scuola "L'Ottava Nota"

Il Comune di Poggio a Caiano, in collaborazione con la Scuola di Musica "L'Ottava Nota", organizza anche per que
Data: 30-05-2021
Luogo: Scuderie Medicee
Torna "Poggio in Concerto": alle Scuderie medicee due domeniche di musica a cura della scuola "L'Ottava Nota"

Il Comune di Poggio a Caiano, in collaborazione con la Scuola di Musica "L'Ottava Nota", organizza anche per que