Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Vivere il Museo Soffici: in arrivo percorsi nell'arte e nell'immaginazione per famiglie e bambini, sia a distanza che in presenza

Vivere il Museo Soffici: in arrivo percorsi nell'arte e nell'immaginazione per famiglie e bambini, sia a distanza che in presenza

museo soffici
ven 14 mag, 2021

Il Museo Ardengo Soffici torna ad offrire la consueta e ricca programmazione rivolta alle famiglie e ai più piccoli, e lo fa già a partire dalla fine del mese di maggio con l’iniziativa “Vivere il Museo” che comprende due laboratori a distanza e quattro laboratori in presenza fissati per ogni sabato mattina di giugno.
In particolare in ciascuno dei quattro incontri dal vivo sarà scoperta un’opera del Museo e “attraverso l’osservazione creativa e immaginativa delle opere da parte di ogni partecipante, si scopriranno storie e segreti, coinvolgendo il corpo e i sensi nella loro totalità” spiega la direttrice Giulia Ballerini. “Gli appuntamenti in programma saranno occasioni per mettersi in contatto con le proprie emozioni, sogni, incontrarsi e incontrare e per prendersi un po' di tempo per osservare, immaginare, creare - aggiunge la direttrice del Museo Soffici – Grazie alla collaborazione con l’educatrice Ambra Nardini, che ringrazio, faremo esperienze narrative sviluppando la memoria e l’immaginazione. Infine ogni attività si concluderà con giochi grafici e motori per sviluppare la memoria e il ricordo emozionale legati all’osservazione di un’opera in particolare, scoprendone tecniche espressive e linguaggi artistici”.

“Come Amministrazione lavoriamo affinché il Museo Soffici rappresenti sempre più un punto di riferimento in città, e non solo, per l'educazione e l' avvicinamento dei più piccoli e delle loro famiglie al mondo dell'arte figurativa e della conoscenza – aggiunge il vicesindaco e assessore alla Cultura del Comune di Poggio a Caiano – Giacomo Mari - Un ringraziamento particolare va alla direttrice del Museo Soffici, Giulia Ballerini, per il suo lavoro di diffusione e per l’organizzazione di questo bel ciclo di incontri”.

Gli appuntamenti sono dedicati a coppie composte da un bambino (4-11 anni) e un adulto accompagnatore e, nel rispetto delle norme sanitarie, ci sarà un numero massimo di sette partecipanti per ogni attività.  L’attività didattica – della durata di un’ora - e l’ingresso al Museo per tutti i bambini partecipanti sono gratuite. Pagherà l’ingresso al Museo solo l’adulto accompagnatore non residente a Poggio a Caiano. Gratis per i residenti poggesi.
La prenotazione è obbligatoria compilando il form su eAgenda del Comune, selezionando dal menù il servizio “Museo Soffici-Vivere il Museo” oppure scrivendo all’indirizzo info@museoardengosoffici.it
Iscrizione libera fino al raggiungimento del numero massimo. Le prenotazioni sono possibili entro il giorno prima dell’attività in programma. Ogni prenotazione è nominativa: basta quindi compilare un form per ciascun bambino partecipante e uno per l’adulto accompagnatore. Se la procedura di iscrizione è andata a buon fine riceverete una mail di riepilogo della prenotazione.


Ecco il programma completo degli incontri:

MAGGIO:
Programmazione degli incontri a distanza:

Sabato 22 maggio
ore 10:30-11:30 - su piattaforma Google Meet
“Emozioni e facce” – Il ritratto, guardare e guardarsi, esperienze di esplorazione delle emozioni con esperienze grafiche ed espressive...

Sabato 29 maggio
ore 10:30-11:30 - su piattaforma Google Meet
“La magia degli oggetti di casa” – esplorazione degli oggetti curiosi di casa con esperienze di composizione spaziale e grafiche.

Materiali necessari per le attività a distanza: tenere a portata di mano fogli, matite colorate e appuntalapis, ci divertiremo insieme a trasformare in tanti colori la realtà.
Ogni attività è gratuita e della durata di 1 ora. Ogni collegamento è a disposizione per massimo 8 famiglie partecipanti. Età indicata per i bambini partecipanti: 4-11 anni.

Per prenotarsi: unicamente per e-mail, scrivendo a: museosoffici@gmail.com, indicando:
- nome e cognome del bambino/i partecipanti,
- data e nome del laboratorio
- email per invito sulla piattaforma
- cellulare

Le prenotazioni sono possibili entro le ore 12 del giorno prima dell’attività in programma.  


GIUGNO:
Programmazione degli incontri al Museo:

Sabato 5 giugno
ore 10:30-11:30
Spazi segreti – osservazione narrativa e immaginativa del paesaggio dipinto ed esperienze grafiche.

Sabato 12 giugno
ore 10:30-11:30
Composizioni e scomposizioni per vedere - osservazione narrativa e immaginativa di una scena a partire dalla sua scomposizione. Come faremo a ricostruirla? L’attività si concluderà con esperienze grafiche.

Sabato 19 giugno
ore 10:30-11:30
Forme e colori del mio mondo - osservazione narrativa e immaginativa a partire dalle forme delle cose che ci circondano. L’attività si concluderà con  esperienze grafiche.

Sabato 26 giugno
ore 10:30-11:30
Un giorno… insieme - osservazione narrativa e immaginativa di uno spazio dipinto. L’attività si concluderà con esperienze grafiche.

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

Il Comune di Poggio a Caiano continua a lavorare sulla promozione culturale e turistica del proprio territorio, con l’intento di dare visibilità ai propri luoghi di interesse affinché siano gradualmente sempre più conosciuti e visitati dopo questo ....
mar 03 ago, 2021
Restano aperti per tutto il mese di agosto il museo Ardengo Soffici e la biblioteca comunale F. Inverni: quest'ultima seguirà un orario ridotto e riprenderà dal 1 settembre l'orario regolare. Il Comune di Poggio a Caiano ha scelto di tenere aperta la ....
ven 30 lug, 2021
Il museo Soffici e del ‘900 italiano riapre grazie allo scattare della zona gialla in Toscana e lo fa con un pensiero speciale rivolto ai poggesi: da ora in poi l’ingresso sarà gratuito per chi vive a Poggio. La giunta comunale ha inoltre ....
lun 26 apr, 2021
 Il museo Soffici e del ‘900 italiano riapre grazie all’allentamento delle restrizioni per le regioni che si trovano in zona gialla. Riapre e accoglie nuovamente un’opera che negli ultimi mesi era esposta al Museo Marmottan Monet ....
ven 22 gen, 2021

Immagini correlate

Decorazioni di Bulciano, 1914
Album di studi (foglio 46, Autoritratto), 1907
La facciata principale
Statua di Ambra, Ombra e Ombrone
Il giardino
Casolari, (1912-1913)
La facciata della Villa
Il parco
Baluardo della Villa