Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Nuovi infissi e nuovi progetti sugli alloggi di edilizia popolare a Poggio a Caiano

Nuovi infissi e nuovi progetti sugli alloggi di edilizia popolare a Poggio a Caiano

Edilizia-Urbanistica
gio 29 apr, 2021

Con l’inizio della settimana sono partiti i lavori di rimozione e sostituzione degli infissi a nove alloggi di edilizia residenziale pubblica siti in via Perrone Compagni e in via Giuseppe Verdi. Gli interventi hanno un valore totale di circa 70mila euro e sono finanziati dalla Regione Toscana nell’ambito del programma destinato alla manutenzione straordinaria degli edifici di edilizia residenziale pubblica.
Nello specifico gli interventi partiti oggi a Poggio a Caiano, sono finalizzati non solo al miglioramento generale delle strutture ma soprattutto alla riduzione del fabbisogno energetico. Sul territorio comunale ci sono in totale 52 alloggi di edilizia pubblica e quelli interessati da questo intervento di riqualificazione sono 9 tra via Perrone Compagni e via Verdi: un lavoro che in totale impatterà in positivo su 37 persone che risiedono negli alloggi.
“Il nostro obiettivo è quello di aiutare le famiglie ad affrontare il quotidiano, per questo riteniamo che i lavori appena iniziati siano una risposta in grado anche di abbattere i consumi e quindi le spese di chi già versa in condizioni di difficoltà economica - spiega il sindaco di Poggio a Caiano, Francesco Puggelli – intervenendo sugli infissi si aumenta il comfort generale degli alloggi e si aiutano le famiglie assegnatarie a ridurre l’importo delle bollette”. “Come Comune abbiamo deciso inoltre di investire 10mila euro da destinare alla progettazione – aggiunge Puggelli - risorse che consentiranno a EPP – che ringrazio per la sempre proficua collaborazione e presenza –  non solo di guardare al futuro verso nuove e più ampie forme di finanziamento, ma soprattutto di rispondere alle necessità del nostro territorio".
“Ringrazio l’amministrazione poggese per la stretta collaborazione e in particolare l’assessore Federico per la sua sensibilità – aggiunge il presidente di Epp, Federico Mazzoni – questo ci consente oggi di dare il via a un intervento di manutenzione che ha due ritorni: uno migliorativo sotto il profilo della qualità del patrimonio edilizio pubblico e uno sociale. Del resto mitigare la spesa sulle bollette consente al Comune di rispondere con concretezza, in attesa che si affronti in modo più approfondito il tema delle tariffe sociali”.

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

Con la Legge Regionale 81/2017 e la Dgrt 997/2020 la Regione Toscana offre una misura di sostegno finanziario per la mobilità e l'autonomia delle persone con disabilità annualità 2021-2022. I contributi regionali sono destinati alle persone con disabilità ....
mer 24 feb, 2021
A partire dal 1° gennaio 2021 i bonus sociali per disagio economico saranno riconosciuti automaticamente in bolletta ai cittadini/nuclei familiari che ne hanno diritto, senza che questi debbano presentare domanda come stabilito dal decreto legge 26 ottobre ....
ven 05 feb, 2021
A seguito dell'ordinanza della protezione civile n. 658/2020 e del Decreto-Legge 23 novembre 2020, n. 154: Misure finanziarie urgenti connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19, i cittadini che si trovano in difficoltà economica a causa dell’emergenza ....
mer 09 dic, 2020
È stato aperto il cantiere per l’opera di restauro architettonico del tetto della Palazzina Reale, sede del Comune di Poggio a Caiano. L’edificio settecentesco, inserito nel sistema della Villa Medicea e che fu in origine l’abitazione ....
lun 15 giu, 2020