Home Page » Servizi » Bonus Idrico
Registrati ai servizi APP IO e ricevi tutti gli aggiornamenti dall'ente
APP IO

Bonus Idrico

COSA

A partire dal 24 maggio e fino al 18 giugno 2021 è possibile richiedere il Bonus Idrico.
Il bonus Idrico un rimborso che viene effettuato sul pagamento della tariffa del servizio idrico finalizzato a sostenere le utenze deboli e le famiglie economicamente svantaggiate.

Il rimborso viene effettuato direttamente dall’Ente gestore del servizio idrico ed è calcolato sulla base dei consumi dell’anno precedente.

Il bando è pubblicato dalla Società della Salute Area Pratese per tutti i comuni consorziati (Prato, Montemurlo, Poggio a Caiano, Carmignano, Vaiano, Vernio, Cantagallo).
 

 

 

CHI

Possono essere ammessi a presentare domanda di rimborso i cittadini in possesso dei seguenti requisiti:

  •     essere cittadino  italiano o dell’Unione Europea, ovvero cittadino extracomunitario regolarmente soggiornante sul territorio nazionale;
  •     essere residente in uno dei comuni dell'area pratese;
  •     essere intestatario o componente facente parte del nucleo familiare  ISEE dell’intestatario relativamente al contratto di fornitura domestica residente individuale del servizio idrico presso l’indirizzo di residenza al momento della domanda


ovvero

  •     Nel caso di utenze aggregate/condominiali, essere residente al momento della domanda presso l’indirizzo della fornitura
  •     ISEE ordinario del proprio nucleo familiare, risultante da Dichiarazione Sostitutiva Unica in corso di validità non superiore a € 13.500,00
  •     ISEE ordinario non superiore a  € 15.000,00 nel caso sia presente nel nucleo almeno un soggetto che a causa di particolari condizioni mediche, adeguatamente certificate, necessiti di un maggior utilizzo di acqua superiore di almeno il 30% al suo consumo storico, o delle medie dei consumi dell'utenza domestica
  •     ISEE ordinario non superiore a  € 20.000,00 se si hanno almeno 4 figli fiscalmente a carico


 

COME

Le domande - di cui trovate copia in allegato - possono essere presentate al Comune di residenza dal 24/05/2021 al 18/06/2021 protocollandole tramite invio o consegna:

  •     per mail all’indirizzo protocollo@comune.poggio-a-caiano.po.it;
  •     per PEC all’indirizzo di posta elettronica certificata: comune.poggioacaiano@postacert.toscana.it eventualmente utilizzando il servizio gratuito di protocollo on-line APACI della Regione Toscana;
  •     a mano per deposito atti cartacei solo su appuntamento tramite Agenda appuntamenti;

Alla domanda deve essere allegata la seguente documentazione:

• copia di documento di identità valido del richiedente;
• solo nel caso di utenza aggregata/condominiale presso l’attuale indirizzo di residenza: attestazione dell'amministratore di condominio, della persona delegata o della società terza esattrice dei consumi riportante l’ammontare della spesa per il consumo idrico sostenuta dal richiedente nel 2020 presso il proprio indirizzo di residenza e il codice dell’utenza aggregata/condominiale;
• copia dell’ultima fattura, bollettino di pagamento o altra documentazione riferita all’utenza del servizio idrico di cui è titolare al momento della domanda (deve essere leggibile il codice dell’utenza individuale e, per le utenze aggregate/condominiali, il codice dell’utenza condominiale, a pena di esclusione della domanda);
 

Solo nel caso di maggiore utilizzo di acqua allegare Certificazione medica.

DOVE/QUANDO

Per informazioni contattare:
   
Ufficio Servizi Sociali
Comune di Poggio a Caiano
Via Cancellieri,4
Tel 055/8701285

TEMPI
I dati dei richiedenti vengono comunicati al soggetto gestore del servizio idrico, che erogherà il contributo sulla base dei finanziamenti disponibili, detraendolo direttamente dai costi della fattura.
RESPONSABILE

Link Utili

Condividi