Comune di Poggio a Caiano

Dai Medici ai Savoia

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Dai Medici ai Savoia
Icona freccia bianca
Home Page » La Città » Storia » Dai Medici ai Savoia

Brevi cenni storici

Nel 1420 Palla Strozzi iniziò ad acquistare terreni ed edifici dai Cancellieri, ed è in quest'epoca che troviamo menzionato per la prima volta in alcuni documenti, accanto ai nomi di Bonistallo e Caiano, quello di Poggio a Caiano. Nel 1488 un'altra illustre famiglia fiorentina comincia ad interessarsi alla zona: Giovanni Rucellai acquista la "possessione e albergo e casette di Poggio a Caiano", ma la storia di Poggio doveva restare legata ad un'altra ben più celebre famiglia: quella dei Medici. Nel 1431 Cosimo de' Medici aveva acquistato sei fattorie nella zona. Suo nipote Lorenzo il Magnifico, oltre ad acquistare tutti i poderi del circondario e ad iniziare l'edificazione della Villa, si dedicò ad un'ampia opera di canalizzazione ed irregimentazione delle acque dell'Ombrone e alla razionalizzazione delle attività agricole nei poderi a nord del fiume. A tal proposito, splendida testimonianza dell'opera di Lorenzo è la cascina di Poggio a Caiano-Tavola (vero esempio di "fattoria ideale"), la cui costruzione dovrebbe essere stata iniziata nella primavera 1477. In conseguenza dei lavori in corso alla Villa e nei dintorni, nella zona del Poggio si trasferirono numerosi artigiani: decoratori, carpentieri e muratori .Tale colonia costituì il primo nucleo del paese che nasce quindi non come paese agricolo ma come indotto della fabbrica della Villa, dotato di una fisionomia "cittadina". La buona posizione, a metà strada tra Firenze e Pistoia e la presenza della Villa (che anche con l'estinguersi della dinastia medicea rimase residenza estiva di corte degli Asburgo-Lorena prima e dei Savoia poi) contribuirono alla prosperità del piccolo borgo, che divenne uno dei principali centri dell'artigianato della paglia (trecce, cappelli, ecc...).
 

Bibliografia

  • P.E. Foster, "La villa di Lorenzo de' Medici a Poggio a Caiano", Poggio a Caiano, Comune di Poggio a Caiano, 1992.
  • AA.VV., "Carmignano e Poggio a Caiano. Agricoltura, proprietà e territorio fra Medioevo ed età contemporanea", Carmignano, Credito Cooperativo Area Pratese, 2001.
  • A. Lassi, G. Pisacreta, "Il Barco Reale Mediceo. Una riserva granducale sul Montalbano", Vinci, Consorzio Interprovinciale per il Montalbano, Comune di Quarrata, s.d.
     

Ultima modifica

lunedì 24 novembre 2014

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Comune di Poggio a Caiano
Via Cancellieri, 4 - 59016 Poggio a Caiano (PO)
PEC comune.poggioacaiano@postacert.toscana.it
Centralino: 055 87011
P. IVA 00238520977

Il sito Istituzionale del Comune di Poggio a Caiano è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Il progetto Comune di Poggio a Caiano è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.