Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Dal 1° ottobre riparte il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni

Dal 1° ottobre riparte il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni

Cens1
gio 30 set, 2021

Dal 1° ottobre prenderà il via l'edizione 2021 del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni.

Il censimento permette di misurare le principali caratteristiche socio-economiche della popolazione dimorante abitualmente in Italia.

Dal 2018, il censimento da decennale è diventato annuale e non vengono più coinvolte tutte le famiglie, ma solo un campione di esse, con il vantaggio di un forte contenimento dei costi della rilevazione e una riduzione dell'onere a carico delle famiglie.

Il Comune di Poggio a Caiano è uno dei comuni chiamati dall'Istituto Nazionale di Statistica (ISTAT) a partecipare alle rilevazioni annuali.

Partecipare al Censimento è un dovere civico e un obbligo di legge, ma anche una importante opportunità di partecipazione e di conoscenza.

Il nuovo censimento ci aiuterà a conoscere meglio l’Italia e quindi anche il paese in cui viviamo.

I dati raccolti sono coperti dal segreto d’ufficio e dal segreto statistico, nonché tutelati dalla normativa sulla privacy.

La rilevazione si chiuderà il 23 dicembre 2021.

 

Per informazioni:

  • Numero verde Istat: 800.188.802 attivo tutti i giorni dalle ore 9:00 alle ore 21:00
  • Ufficio Comunale di Censimento (UCC): tel. 335 8399664, attivo il martedì e il venerdì (festivi esclusi) in orario 10:00-12.00 email: servizi.demografici@comune.poggio-a-caiano.po.it
  • Centro Comunale di Raccolta (CCR) presso il Palazzo Comunale, via Cancellieri  n. 4, aperto su appuntamento dal 15  Ottobre fino al 21 Dicembre 2021 nei giorni di martedì e venerdì (festivi esclusi) dalle ore 15.00 alle ore 18.00

 

Ulteriori informazioni:

 

OBBLIGO DI RISPOSTA E SANZIONI

  • Si ricorda che le famiglie sono tenute all’obbligo di risposta (art. 7 del d. Lgs. n.322/1989): l’obbligo di risposta consiste nella compilazione e trasmissione, in modo completo e veritiero, dei questionari predisposti dall’Istat
  • La mancata o incompleta risposta ai questionari è sanzionabile dall’Istat nella misura minima € 206,00 e massima di € 2.065,00 (art.11 d. Lgs. n.322/1989)

 

 

Allegato: Informazioni_Censimento2021.pdf (252 kb) File con estensione pdf

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

Il Comune di Poggio a Caiano aderisce alla raccolta firme per la Petizione popolare "RICONOSCIMENTO DI FIBROMIALGIA (FM) ENCEFALOMIELITE MIALGICA BENIGNA (ME/CFS) SENSIBILITÀ CHIMICA MULTIPLA (MCS)". Riportiamo dal testo della petizione:  "Si chiede ....
gio 29 apr, 2021
Segnaliamo una misura promossa dal Ministero per lo Sviluppo Economico a sostegno di famiglie a basso reddito (reddito Isee inferiore a 20mila euro) per l’acquisto di un abbonamento internet e pc/tablet. Si tratta del voucher dal valore massimo ....
sab 10 apr, 2021
Prosegue a Poggio a Caiano la distribuzione gratuita delle mascherine chirurgiche. Grazie ad un’apposita fornitura da parte della Regione Toscana, a partire da sabato 10 aprile sarà possibile per i cittadini ritirare i dispositivi presso la sede ....
gio 08 apr, 2021
Venerdì 2 aprile, dalle 20 in poi, il Comune di Poggio a Caiano illuminerà di blu le Scuderie medicee per aderire al Blue Day, iniziativa internazionale istituita nel 2007 dall’Assemblea delle Nazioni Unite per fare sensibilizzazione sull’autismo ....
mer 31 mar, 2021