Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » "Tutti per Poggio", domani l'assemblea partecipativa
Registrati ai servizi APP IO e ricevi tutti gli aggiornamenti dall'ente
APP IO

"Tutti per Poggio", domani l'assemblea partecipativa

Danni tempesta 5 marzo piazza XX Settembre 2
12-06-2015

Sabato 13 giungo, dalle 9 alle 13, nella Sala della Giostra di Palazzo comunale, la prima tappa del percorso organizzato dall’amministrazione per confrontarsi con i cittadini e le loro idee. Il tema, la riqualificazione del centro storico

Si terrà domani, sabato 13 giugno, dalle 9 alle 13, nella Sala della Giostra di Palazzo comunale, l’assemblea partecipativa di “Tutti per Poggio”, il percorso organizzato dall’amministrazione che apre un dialogo con i cittadini, raccogliendone idee e proposte, sulla Poggio a Caiano del futuro. “NAU – Nuovi Assetti Urbani” è il titolo della prima tappa del progetto, realizzata in collaborazione con LabCom – Ricerca e azione per il benessere psicosociale, spin-off del Dipartimento di Scienza della Formazione e Psicologia dell’Università di Firenze che studia modelli di governance partecipativa. Tema del primo incontro la riqualificazione del centro storico, dal punto di vista dell’assetto urbano e della viabilità, con una particolare attenzione a piazza XX Settembre, “cuore” della città, che ha forzatamente cambiato volto a causa dei danni provocati dal forte vento del 5 marzo scorso. Tante la adesioni arrivate e le idee raccolte, lasciate dai cittadini su foglietti adesivi al gazebo dell’iniziativa, che nelle scorse settimane ha fatto tappa alle principali feste e ricorrenze, al mercato cittadino e nei punti di ritrovo del territorio.

Durante l’assemblea di domani i partecipanti, poggesi e non, potranno presentare proposte ed esprimere la propria opinione su come vorrebbero il nuovo centro di Poggio a Caiano. Per raggiungere al meglio lo scopo, saranno affiancati dagli psicologi di comunità di LabCom e dagli architetti ed esperti in progettazione urbanistica Sara Bennati, Fina Gioitta e  Andrea Cinelli, che li coinvolgeranno attraverso metodi partecipativi innovativi: immagini, video, mappe, colori e plastilina stimoleranno il confronto paritario tra diversi punti di vista, per trovare soluzioni concrete, secondo i principi del “co-design in azione”. Oggetto di dibattito, oltre all’assetto della piazza, saranno argomenti come la realizzazione di nuovi percorsi ed aree pedonalizzate per vivere il centro, il ripensamento del sistema dei parcheggi e quello viario, per alleggerire il traffico, la creazione di un nuovo design cittadino attraverso la scelta dell'arredo urbano e la connessione tra piazza XX Settembre e l'area delle Scuderie e della Villa Medicea.

L’obiettivo finale della mattinata è tracciare le linee guida vincolanti per elaborare il bando del concorso di idee per la riqualificazione del centro storico di Poggio a Caiano. L’appuntamento per discutere i risultati raggiunti dal progetto, sintetizzati da un gruppo di lavoro composto dall’amministrazione e da LabCom, sarà poi per sabato 19 settembre.

La partecipazione all’iniziativa è libera (non costituisce impedimento la mancata iscrizione).

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

Valorizzare la piazza attraverso nuovi arredi, una nuova pavimentazione, un’illuminazione più accurata e il ripensamento dei diversi spazi all'insegna dell'inclusività e dell'accessibilità. È partendo da queste linee guida che è stato redatto il ....
lun 09 mag, 2022
Dopo quello di via Mastrigalla, è stato approvato anche il progetto esecutivo per la messa in sicurezza straordinaria di via Ugo Foscolo, nel tratto compreso fra via Granaio e via Ginepraia. Un progetto con un quadro economico da oltre 800.000 euro, ....
mer 27 apr, 2022
È stato approvato il progetto esecutivo per la nuova asfaltatura di Via Mastrigalla e la relativa sistemazione del corretto convogliamento delle acque meteoriche. Un progetto da 313 mila euro, finanziato grazie ai fondi PNRR, che il Comune ha potuto intercettare ....
gio 21 apr, 2022
Sono da poco iniziati i lavori che consentiranno la riqualificazione delle strutture sportive della scuola secondaria di primo grado Filippo Mazzei. L’intervento prevede la completa sostituzione degli spogliatoi esistenti, risalenti ai primi ....
mar 19 apr, 2022