Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » I consigli del Comune per limitare il rischio del Pm10

I consigli del Comune per limitare il rischio del Pm10

Smog
lun 06 nov, 2017

Evitare l’accensione di fuochi all’aperto per potature e per bruciare piante o altri residui vegetali nelle aree non collinari, comunque sotto i 200 metri; evitare l’accensione di caminetti o di stufe a legna se non fungono da riscaldamento dell’abitazione, escluse comunque le zone dove ancora non è arrivato il metano; adottare comportamenti virtuosi, puntando al risparmio energetico, a eliminare gli sprechi e a contenere i consumi dei riscaldamenti: sono alcune delle prescrizioni dell’ordinanza emanata dal sindaco Marco Martini, sabato scorso, valida fino al 31 marzo del prossimo anno, per ridurre il rischio di sforamenti dei valori delle polveri sottili, Pm10, nel territorio di Poggio a Caiano.

Una serie di prescrizioni e di divieti, che si accompagna alle “buone pratiche” suggerite dall’assessore all’Ambiente Marco Buffini: «Piccoli accorgimenti che implicano un minimo impegno e che possono tradursi in vantaggi economici e del benessere individuale e collettivo».

Una scia di consigli per abbassare i tassi di inquinamento: usare e preferire bus e scuolabus ai mezzi privati; conservare e prestare comunque molta attenzione alla manutenzione dei veicoli; rispettare i limiti di velocità e procedere a bassa velocità nelle strade non asfaltate; usare i veicoli meno inquinanti nei giorni di maggiore allarme e criticità.    

Tra i suggerimenti per ridurre l’inquinamento, spiccano tutte le azioni di risparmio energetico, eliminando sprechi e limitando i consumi di luce e di gas: utilizzare lampadine a basso consumo (e di maggiore durata); staccare l’alimentazione degli apparecchi elettrici quando non in funzione; isolare termicamente le caldaie: non accendere il riscaldamento quando non indispensabile.

«Quello di evitare gli sprechi – continua l’assessore Buffini –, di scegliere prodotti riciclati, di riutilizzare più volte i prodotti che lo consentono, sono comportamenti virtuosi che dovrebbero essere anche un dovere per tutti noi».

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

NovitÓ riguardo al Bando pubblico finalizzato al miglioramento della qualitÓ dell'aria nell'area "Piana Prato - Pistoia". Sono previsti contributi per la sostituzione dei generatori di calore e per l'acquisto di biotrituratori nei comuni di Agliana, Carmignano, ....
ven 12 feb, 2021
╚ partita anche quest’anno, grazie all’operato di Alia, la lotta preventiva alla presenza delle zanzare sul territorio di Poggio a Caiano. La mappatura effettuata lo scorso anno ha rivelato che il 95% delle uova vengono depositate nelle proprietÓ ....
sab 30 mag, 2020
Ripartirà lunedì lo sfalcio dell’erba a lato strada e la pulizia accurata delle strade del territorio comunale da parte di Alia. Per questo motivo sarà nuovamente necessario, dalla prossima settimana, spostare tutte le auto ....
sab 09 mag, 2020
Oggi, sabato 29 Febbraio 2020, alla presenza dei Sindaci di Poggio a Caiano e Prato, Francesco Puggelli e Matteo Biffoni, e il vicedirettore del Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato Stefano Pezzato, Dario Frati del Consorzio di Bonifica ....
sab 29 feb, 2020