Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » A Poggio gli studenti camminano per la pace
Registrati ai servizi APP IO e ricevi tutti gli aggiornamenti dall'ente
APP IO

A Poggio gli studenti camminano per la pace

Marcia pace scuole
08-04-2022

Un fiume colorato ha percorso questa mattina le strade di Poggio a Caiano. Quasi 800 gli studenti partecipanti all’iniziativa promossa dall’istituto comprensivo Filippo Mazzei in collaborazione con l’amministrazione comunale.
Insieme agli studenti, provenienti dalle scuole primarie Lorenzo il Magnifico e E. De Amicis e dalla scuola secondaria Mazzei, c’erano anche il personale scolastico, l'assessore alla pubblica istruzione Fabiola Ganucci e una rappresentanza dei genitori.
Il corteo si è dato appuntamento alle 10.30 nel cortile della scuola Lorenzo il Magnifico e ha percorso le vie del centro fino alla Villa medicea dove i partecipanti si sono riuniti, accolti dalla dirigente scolastica Antonella Federico che ha voluto ringraziare studenti ed insegnanti per l’impegno e il grande lavoro di preparazione.

“Oggi siamo qui per chiedere la pace – ha affermato la dirigente – e dimostrare la nostra vicinanza al popolo ucraino, duramente colpito dal conflitto. Non si tratta di una manifestazione festosa e non dobbiamo scordare ciò che c’è dietro i nostri striscioni ed i nostri slogan: un profondo spirito di pace e fraternità. Questa piccola camminata ha richiesto un grande lavoro, da parte di tutti quanti. Ringrazio quindi l’amministrazione comunale per la collaborazione nell’organizzazione ed i genitori per il loro supporto. Un ringraziamento particolare va però ad alunni ed insegnanti che si sono preparati a questa giornata, realizzando cartelli, striscioni, bandiere, slogan”.
  
Tra le iniziative messe in campo dalla scuola, vi è anche il flashmob per la pace realizzato martedì 5 aprile dagli studenti della scuola secondaria Filippo Mazzei.

“La nostra scuola – dichiara l’assessore Ganucci - ha voluto camminare per le strade di Poggio per sostenere la pace ed il Comune è stato ben felice di fermare per qualche minuto il traffico e permettere così a tanti studenti con i loro insegnanti di manifestare per la più giusta causa, che rispecchia anche il nostro sentire come amministrazione. Se qualche automobilista si è arrabbiato per aver trovato una strada chiusa e aver dovuto aspettare, ci auguriamo che sapendo il motivo si sia fermato a riflettere e abbia placato un po’ la sua rabbia: anche queste piccole azioni fanno la forza di questa camminata. I bambini ed i ragazzi, educati dalla scuola ai valori della pace, contribuiscono a loro volta ad educare noi adulti: questo vuol dire educare alla pace.”

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

Per non dimenticare ore 10:00  - incontro con le scuole e premiazione del concorso riservato agli studenti di Poggio a Caiano - intervento del Prof. Silvano Gelli sull’importanza della memoria  L’intervento si svolgerà in videoconferenza. ore ....
gio 27 gen, 2022
In occasione della Giornata della Memoria, nel corso di un incontro in video conferenza, sono stati premiati i disegni ed i temi fatti per l'occasione dagli alunni, rispettivamente delle scuole elementari e medie, del comune di Poggio. “Il Comune ....
gio 27 gen, 2022
Il Comune, nell’ambito degli interventi a favore del diritto allo studio, intende erogare  un  contributo  economico  utile  alla  riduzione  della  spesa  per  il trasporto sui mezzi di linea per ....
gio 13 gen, 2022
Dopo l’avvio del nido d’infanzia comunale, domani, 15 settembre, prende il via il nuovo anno scolastico per tutte le scuole del territorio. Saranno 1192 gli alunni che sederanno sui banchi degli istituti poggesi: si elencano di seguito ....
mar 14 set, 2021