Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Oggi Poggio a Caiano è alla Biennale di Architettura di Venezia

Oggi Poggio a Caiano è alla Biennale di Architettura di Venezia

Poggio2030
mer 08 set, 2021

La XVII edizione della Biennale di Venezia, la principale manifestazione internazionale relativa all’architettura, ospiterà oggi nel padiglione Italia anche un intervento di Poggio a Caiano. “Poggio a Caiano città resiliente. Il coraggio di scegliere per il Bene comune” è il titolo dell’appuntamento online, che può essere seguito in streaming sulla pagina Facebook “Resilient Communities_Venezia” dalle ore 15 di oggi.

L’amministrazione comunale di Poggio a Caiano vede nei beni comuni il nuovo asse di una trasformazione che investe la vita di ogni comunità, i rapporti sociali, la struttura economica, le forme giuridiche. In questa ottica saranno approfonditi i progetti che il Comune intende mettere in atto nel prossimo futuro per la riqualificazione del territorio.

“I beni comuni – spiega l’architetto Lorenzo Ricciarelli, responsabile dell’ufficio tecnico - sono la sintesi di un mondo più umano e vivibile, la bandiera di chi vuole un altro futuro, il linguaggio del cambiamento. Il bene comune trascende e insieme comprende quello delle singole persone, o l’interesse generale o collettivo. La società contemporanea attraversa però un momento di profonda crisi, prima di tutto culturale. Allora quali prospettive per il futuro? E' necessario trasformare questa crisi culturale in occasione di scelta per il futuro del nostro Paese, guardare all'Architettura per tornare al futuro. È indispensabile essere coraggiosi e resilienti: scegliere per il bene comune”.

“La Biennale di Venezia rappresenta un palcoscenico prestigioso nel mondo della cultura nazionale ed internazionale, che può dare una grande visibilità al lavoro che stiamo facendo per Poggio a Caiano”, afferma l’assessore Tommaso Bertini. “La trasformazione delle nostre città per migliorare la qualità della vita passa anche, forse soprattutto, dai piccoli centri che hanno il dovere di farsi trovare pronti per le sfide del futuro. Poggio è presente per rispondere a questa chiamata”.

“In questi anni abbiamo dato vita a progetti di riqualificazione di numerosi luoghi del nostro territorio - aggiunge il sindaco Francesco Puggelli - e altri arriveranno nel prossimo futuro. Ognuno di questi però rientrano in una visione complessiva e ben precisa che abbiamo di quale domani vogliamo per Poggio. Trasformare la città non solo renderla più bella e vivibile, ma anche più funzionale e ricca di servizi dedicati ad ogni fascia della popolazione e ai visitatori. Questo è il motivo per il quale Poggio è stata scelta alla Biennale, perché guarda al futuro”.

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

Hanno preso il via i rilievi propedeutici alla progettazione del recupero della palazzina nel parco del Bargo di Bonistallo, al confine con la SR66, in particolare, in questa fase, le attività sono finalizzate a valutare gli adeguamenti antisismici necessari. L’obiettivo ....
lun 06 set, 2021
Nel pieno rispetto delle tempistiche preannunciate, da lunedì 30 agosto prenderà il via la fase 3 dell’intervento che la Provincia di Prato sta mettendo in atto sul Ponte al Mulino e che interessa in modo particolare la viabilità di Poggio ....
sab 28 ago, 2021
Come preannunciato, dalle ore  lunedì 9 alla mattina di mercoledì 11, sarà collegata la nuova porzione di condotta della “Autostrada dell’acqua” a Firenze. Questo importante intervento sull’acquedotto comporterà abbassamenti ....
sab 07 ago, 2021
Nel pieno rispetto del cronoprogramma stabilito all’avvio dei lavori, prosegue spedito da parte della Provincia di Prato l’intervento di riqualificazione e ristrutturazione del Ponte al Mulino sulla Sp8 a Poggio a Caiano. I lavori, che si ....
mar 20 lug, 2021