Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Covid-19. L'ordinanza del Comune

Covid-19. L'ordinanza del Comune

Comune
sab 13 mar, 2021

Norme anti-Covid, nuova ordinanza valida da oggi: divieto di stazionamento anche nei giardini e nella zona adiacente la scuola media. Per la zona rossa accesso in Comune solo su appuntamento.

L'ordinanza


Il Comune di Poggio a Caiano estende a partire da oggi, sabato 13 marzo, l’ordinanza che già la scorsa settimana aveva limitato la possibilità di stazionare in 18 punti della città. Alle zone definite nel testo della scorsa ordinanza e comprendente via Garibaldi, via Risorgimento, via Lorenzo il Magnifico, via Vittorio Emanuele II, via Cancellieri, via Europa, piazza Santissimo Rosario, piazza XX Settembre, piazza IV Novembre, piazza Buontalenti, piazza della Riconciliazione, via del Bargo, via di Bonistallo, via Ertona, via Petraia, via Santa Cristina in Pilli, piazza dei Caduti a Poggetto e via Statale, si va ad aggiungere il divieto di stazionamento anche in via Vivaldi, via Pellico, via Paganini, via Donizetti, via Toscanini e via don Milani. Divieto di stazionamento anche in tutti i giardini e parchi pubblici a partire da oggi e fino al periodo di permanenza della zona rossa.

Il provvedimento adottato dal Comun, riportato in allegato, vuole contrastare gli assembramenti che potrebbero crearsi – complice la bella stagione – specialmente in questi due giorni che precedono l’ingresso della provincia di Prato in zona rossa. “I dati del monitoraggio settimanale da parte della Regione portano la provincia di Prato in zona rossa per il momento da lunedì 15 a domenica 21 marzo – spiega il sindaco Francesco Puggelli – già dalla scorsa settimana avevamo messo in atto le misure per tentare di scongiurare la zona rossa, ma i numeri in crescita nella nostra provincia non hanno lasciato scelta alla Regione Toscana. Chiedo ancora uno sforzo di responsabilità con l’augurio che queste misure, unite a un’accelerazione decisa della campagna vaccinale, possano portarci presto fuori da questo periodo di restrizioni”.

Per tutto il periodo di zona rossa, gli uffici comunali saranno accessibili esclusivamente previo appuntamento obbligatorio tramite il portale E-agenda o tramite il numero di telefono 05587011, in presenza di necessità indifferibili ed urgenti e osservando tutte le regole necessarie a contrastare la diffusione del virus Covid19. Restano sempre attivi i servizi su appuntamento erogati in modalità telematica, previa prenotazione.
Le misure resteranno in vigore fino al termine della zona rossa – quindi per il momento fino a domenica 21 marzo con possibilità di proroga a seconda delle condizioni epidemiologiche risultanti dal monitoraggio dei prossimi giorni.

Di seguito le disposizioni specifiche per l’accesso ai singoli uffici:

Protocollo

Per l’invio della posta da protocollare si richiede di utilizzare prioritariamente la casella PEC del Comune comune.poggioacaiano@postacert.toscana.it, ricordando che occorre una casella PEC per l’invio corretto delle missive. In caso di consegne a mano non derogabili recarsi in Via Cancellieri – ingresso laterale (dal cancello) – in orario 9 -12.

Accesso a tutti gli altri servizi

Per l’accesso agli altri servizi si richiede di consultare la sezione E-Agenda del sito del Comune di Poggio a Caiano  o di telefonare in orario 9 -12 allo 0558701212 per concordare un appuntamento.

Biblioteca

Sarà sospeso il servizio di accesso alla Sala studio della Biblioteca comunale "Francesco Inverni" ed il servizio di accesso diretto alla scaffale per la consultazione dei testi o per la selezione dei libri da richiedere in prestito. Resterà garantito il servizio di prestito su prenotazione (con successivo ritiro del materiale presso il desk della Biblioteca) ed il servizio di prestito a domicilio.
Gli appuntamenti possono essere fissati tramite E-Agenda, all'indirizzo di posta elettronica della biblioteca comunale (biblioteca@comune.poggio-a-caiano.po.it) oppure telefonando al numero 055-8701283.

 

 

Allegato: ordinanza23_2021.pdf (104 kb) File con estensione pdf

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

Continua a Poggio a Caiano la raccolta firme per un progetto di legge di iniziativa popolare per introdurre il reato di  propaganda e diffusione di messaggi inneggianti al regime fascista e nazifascista nonché per la proibizione della vendita e produzione ....
ven 22 gen, 2021
Il Comune di Poggio a Caiano ha riaperto completamente i servizi al pubblico e, per garantire il massimo rispetto delle norme per il contenimento del Covid-19, l’ingresso in Municipio sarà regolamentato grazie al supporto di nuovi strumenti telematici. ....
lun 29 giu, 2020
La ditta Giomec di Prato, specializzata in lavorazione di lamiere, ha donato al Comune di Poggio a Caiano una piantana per il gel idroalcolico. Il titolare Daniele Giovannetti, cittadino poggese, ha voluto regalare al proprio municipio una delle colonnine ....
mar 12 mag, 2020
Gli uffici comunali sono aperti per garantire i servizi essenziali. Si invitano tutti i cittadini a comunicare tramite e-mail o telefono e a recarsi in Comune solo per urgenze (motivi indispensabili, inderogabili ed essenziali) e solo su appuntamento. ....
mar 17 mar, 2020