Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Ingresso gratuito al Museo Soffici per tutto il mese di marzo per festeggiare la festa della donna

Ingresso gratuito al Museo Soffici per tutto il mese di marzo per festeggiare la festa della donna

Mimosa
gio 07 mar, 2019

A partire da venerdì 8 marzo, fino alla fine del mese, l’ingresso al Museo Soffici e del ‘900 italiano sarà gratuito per tutte le donne. Si tratta di un piccolo omaggio che l’Amministrazione comunale poggese intende fare in un mese dell’anno in cui cade una ricorrenza necessaria per riflettere sull’importanza del ruolo della donna nella società, oggi e sempre. “Vogliamo celebrare la giornata Internazionale della Donna così, facendo un piccolo omaggio a tutte le donne che nelle prossime settimane desidereranno visitare il museo Soffici e la mostra temporanea, inaugurata sabato 2 marzo, che ha come protagonisti due disegni realizzati da Pablo Picasso – dichiara l’assessore alle Pari Opportunità Maria Teresa Federico - Festeggiamo le donne oggi e tutti giorni, sempre in modo concreto: insieme, più forti di ogni stereotipo e preconcetto”.

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

 Il museo Soffici e del ‘900 italiano riapre grazie all’allentamento delle restrizioni per le regioni che si trovano in zona gialla. Riapre e accoglie nuovamente un’opera che negli ultimi mesi era esposta al Museo Marmottan Monet ....
ven 22 gen, 2021
Chi lo desidera, potrà inviare al seguente indirizzo:  info@museoardengosoffici.it  gli elaborati dei propri figli. Saranno pubblicati su questa pagina così anche i bambini diventeranno artisti protagonisti! In cambio, riceverete via e-mail ....
mar 22 set, 2020
È prevista per questo sabato 30 maggio la riapertura al pubblico del Museo “Ardengo Soffici e del Novecento italiano” di Poggio a Caiano, che avverrà con tutte le misure di sicurezza necessarie ed un numero di ingressi limitato. Questa settimana ....
gio 28 mag, 2020
Ha preso in carico il proprio ruolo Giulia Ballerini, nuova direttrice del Museo Soffici di Poggio a Caiano. Poggese di nascita, sebbene ora viva a Prato, la nuova direttrice ha visto nascere il museo, collaborandovi per dieci anni: dall’apertura ....
gio 30 apr, 2020

Immagini correlate

Decorazioni di Bulciano, 1914
La facciata della Villa
La limonaia della villa
Statua di Ambra, Ombra e Ombrone
Casolari, (1912-1913)
Gerani sulla scala d'accesso
Il giardino
La facciata principale
Villa Medici a Poggio a Caiano