Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Strutture sanitarie private e studi medici ed odontoiatrici. Come compilare le pratiche per l'adeguamento

Strutture sanitarie private e studi medici ed odontoiatrici. Come compilare le pratiche per l'adeguamento

Polizia municipale
sab 17 mar, 2018

Entro il 31 marzo 2018 deve essere attestato l’adeguamento delle strutture sanitarie private e degli studi medici e odontoiatrici ai requisiti di esercizio fissati dal regolamento attuativo n. 79/R del 17.11.2016 “Regolamento di attuazione della legge regionale 5 agosto 2009 n. 51 (Norme in materia di qualità e sicurezza delle strutture sanitarie: procedure e requisiti autorizzativi di esercizio e sistemi di accreditamento)".

A partire dal 31 marzo 2018 sarà operativo il sistema di gestione informatica delle pratiche e tutti i soggetti interessati potranno procedere alla compilazione online del modello 8 e delle liste di autovalutazione tramite il Sistema Telematico di Accettazione Regionale (STAR), che si collegherà in automatico alla procedura SISAC relativa alle strutture sanitarie regionali.

INFORMAZIONI PRATICHE PER LA COMPILAZIONE DELLA PRATICA:

1) scegliere il codice ATECO dell’attività interessata tra uno dei seguenti:

86.11          Strutture private. Specialistica e diagnostica ambulatoriale. Prestazioni di base ambulatoriale. Ricovero a ciclo continuativo o diurno per acuti. Ricovero in fase post acuta a ciclo continuativo. 

86.21.2       Studi medici con diagnostica strumentale non invasiva finalizzata a refertazione per terzi

86.22.11     Studi medici che erogano prestazioni di chirurgia a minore invasività

86.22.12     Studi medici che erogano prestazioni di chirurgia invasive

86.22.13     Studi medici che erogano prestazioni di endoscopia a minore invasività

​86.22.14     Studi medici che erogano prestazioni di endoscopia invasive

​86.22.14     Studi medici che erogano prestazioni di endoscopia invasive

86.22.16     Studi odontoiatrici che erogano prestazioni invasive

86.22.17     Studi associati che erogano più tipologie di prestazioni invasive

86.22.18R   Studi professionali

 

2) attivare l’endoprocedimento RT 62.11

3) compilare i quadri relativi allo standard (0 o 2 a seconda dell’attività scelta), in particolare i quadri A2 e C

4) cliccare sul pulsante “compila i dettagli del modulo” per accedere alla procedura SISAC

​         ATTENZIONE! E' possibile si debba procedere all'attivazione dei pop up cliccando sull'icona in alto a destra

5) completare la compilazione dei dati specifici sanitari in SISAC

​6) rientrare nella maschera corrispondente all’endoprocedimento e premere il tasto “sincronizza i dettagli acquisiti”

 

Per info sulle procedure del Sistema Telematico di Accettazione regionale consultare il Manuale d'uso di STAR.

Per assistenza è attivo un servizio di help desk della Rete Regionale dei SUAP dedicato al solo supporto tecnico per l’utilizzo di STAR, accessibile tramite:

· numero verde 800-980102, con orario 8.00-20.00 dal lunedì al sabato, escluso festivi

 fax: 055-0481460·

 email: reteregionale-suap@regione.toscana.it·

Per assistenza nella compilazione del solo modulo inerente l’attestazione del possesso dei requisiti è attivo l’helpdesk SISAC (Anagrafe Regionale Strutture Sanitarie e Processi di Autorizzazione e Accreditamento), accessibile tramite:

· numero verde: 800-814013, dal lunedì al venerdì, con orario 9.00-12.30 e 15.30 - 17.00

 email: help@consorziometis.it·

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

In data 29 marzo alle ore 20.00 partirà il NUMERO UNICO AZIENDALE per la CONTINUITA’ ASSISTENZIALE (ex Guardia Medica). Il numero della Centrale Operativa della Continuità Assistenziale (CA), unico per tutto il territorio AUSL, è 0573 454545. In ....
lun 22 mar, 2021
Una mail dedicata  anche per  coloro che hanno terminato i sacchi o non riescono a registrarsi Per soddisfare più velocemente le richieste degli utenti in quarantena, visto l’incremento di casi Covid-19 dell’ultima settimana, Alia ....
sab 20 feb, 2021
Si informa la cittadinanza che, a seguito del decreto firmato dal Presidente del Consiglio dei Ministri lo scorso 10 aprile, le seguenti misure, che incideranno anche sul nostro territorio, saranno prorogate fino al 3 maggio: è vietata l’uscita ....
ven 10 apr, 2020
Da questa mattina è entrato in vigore il DPCM (Decreto della presidenza del consiglio dei ministri) firmato ieri sera dal presidente Conte. Il decreto, valido fino al 25 marzo, apporta alcune modifiche e limitazioni aggiuntive rispetto a quello ....
gio 12 mar, 2020