Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Iniziative annullate e regole da seguire in seguito al DPCM del 8 marzo

Iniziative annullate e regole da seguire in seguito al DPCM del 8 marzo

Avviso cittadinanza
dom 08 mar, 2020

Si avvisa la cittadinanza che, in seguito alle disposizioni del DPCM efficace da oggi, 8 marzo 2020, fino al 3 aprile p.v. saranno:
-sospesa l’apertura del Museo Soffici e del Novecento Italiano;
-sospesa l’apertura della Biblioteca comunale F. Inverni;
-chiusa la Villa Medicea di Poggio a Caiano;

Sono inoltre annullati o rinviati i seguenti eventi sportivi o iniziative culturali:
-annullato l’evento “Poggio in concerto” previsto in data odierna;
-rinviata a data da destinarsi l’intera rassegna cinematografica “CineAtelier”;
-rinviato a data da destinarsi l’appuntamento del 28 marzo del ciclo di incontri “Autori di oggi, capolavori di ieri”;
-annullati gli eventi sportivi previsti per il giorno 29 marzo.

Si sottolineano in particolare 4 punti (b, c, e, f) dell'articolo 2 del decreto in questione: 
b) "sono sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura, ivi inclusi quelli cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato";
c) "sono sospese le attività di pub, scuole di ballo, sale giochi, sale scommesse e sale bingo, discoteche e locali assimilati, con sanzione della sospensione dell’attività in caso di violazione";
e) "lo svolgimento delle attività di ristorazione e bar, con obbligo, a carico del gestore, di far rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro, con sanzione della sospensione dell'attività in caso di violazione";
f) "è fortemente raccomandato presso gli esercizi commerciali diversi da quelli della lettera precedente, all'aperto e al chiuso, che il gestore garantisca l'adozione di misure organizzative tali da consentire un accesso ai predetti luoghi con modalità contingentate o comunque idonee ad evitare assembramenti di persone, nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro tra i visitatori".

Si allega infine il testo completo del DPCM, con invito alla cittadinanza alla lettura in particolare degli ART.2 e ART.3 (riguardanti il territorio nazionale e, quindi, anche il nostro comune) e si invita la cittadinanza a continuare a tenersi informati esclusivamente tramite le fonti ufficiali, diffidando da notizie che non provengano dai canali istituzionali.

 

 

Si aggiungono due punti fondamentali dell'Ordinanza n.9 del 8 marzo 2020 della Regione Toscana "Misure straordinarie per il contrasto ed il contenimento sul territorio regionale della diffusione del virus Covid-19".

  • A chiunque faccia ingresso in Toscana, o vi abbia fatto ingresso negli ultimi quattordici giorni, dopo avere soggiornato in zone a rischio epidemiologico, come identificate dall’Organizzazione  Mondiale della Sanità, ovvero nelle regioni e province, di cui all’art.1 del DPCM dell’8 marzo 2020 o a quelle che dovessero essere individuate con successivi provvedimenti di livello nazionale, è fatto obbligo di procedere all’isolamento fiduciario volontario dal giorno dell’ultima esposizione, comunicando tale circostanza, soprattutto in presenza di sintomi, se residente o domiciliati in Toscana, al proprio MMG o PLS, altrimenti al numero unico dell’Azienda USL di riferimento (Azienda USL Toscana Centro: 055/5454777; Azienda USL Toscana Nord Ovest 050/954444; Azienda USL Toscana SUD EST 800579579), attivo dalle ore 8.00 alle ore 20.00 e dalle 20.00 alle 8.00;
  • in particolare, le persone sottoposte ad isolamento fiduciario devono attenersi alle seguenti prescrizioni:
    mantenimento dello stato di isolamento per quattordici giorni dall’ultima esposizione;
    divieto di contatti sociali;
    divieto di spostamenti e/o viaggi;
    obbligo di rimanere raggiungibile per le attività di sorveglianza;
    evitare contatti stretti, anche indossando la mascherina chirurgica, in caso di conviventi;
    osservare scrupolosamente le ordinarie misure igieniche (lavaggio frequente delle mani, utilizzo di fazzoletti monouso, pulizia e disinfezione frequente delle superfici, aerazione degli ambienti);

Si allega anche l'ordinanza in oggetto.

Allegato: DPCM 8 marzo 2020.pdf (3535 kb) File con estensione pdf

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

Il Comune di Poggio a Caiano celebra la giornata internazionale della donna all’insegna della poesia. Per l’occasione - esattamente sabato 13 marzo alle 17.30 in modalitÓ a distanza - torna un’edizione speciale di “Letture in Comune”, ....
sab 06 mar, 2021
╚ possibile prenotare a partire da lunedý 8 febbraio il servizio di consultazione diretta di alcune Sezioni a scaffale aperto della Biblioteca comunale “F. Inverni”, sia per motivi di studio e ricerca che di prestito diretto, attraverso il ....
ven 05 feb, 2021
 Il museo Soffici e del ‘900 italiano riapre grazie all’allentamento delle restrizioni per le regioni che si trovano in zona gialla. Riapre e accoglie nuovamente un’opera che negli ultimi mesi era esposta al Museo Marmottan Monet ....
ven 22 gen, 2021
Il Comune di Poggio a Caiano intende mettere in atto specifiche azioni di coinvolgimento di associazioni senza scopo di lucro per la realizzazione di funzioni istituzionali, in attuazione del principio di sussidiarietÓ stabilito dall’art. 118 della ....
lun 02 nov, 2020

Eventi correlati

Data: 13-02-2021
Luogo: On line
Per celebrare il Giorno del Ricordo il Comunetrasmetterà sui suoi portali in data sabato 13 febbraio, alle ore 11.00, una videoconferenza della prof.ssa Luciana Rocchi, dal titolo Conoscere la storia del confine alto-Adriatico, il "confine dif

Immagini correlate

Villa Medici a Poggio a Caiano
Il giardino
Vista panoramica della Villa
Statua di Ambra, Ombra e Ombrone
Il parco
Decorazioni di Bulciano, 1914
La facciata della Villa
La facciata principale
Giardino Limonaia