Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Una bicicletta e un numero speciale della rivista Ambra per ricordare Luigi Corsetti

Una bicicletta e un numero speciale della rivista Ambra per ricordare Luigi Corsetti

Luigi con bicicletta Soffici_2
gio 12 dic, 2019

“Luigi ha lasciato un grande vuoto nei cuori di tutta Poggio difficile da colmare. Ci è sembrato fin da subito necessario organizzare, nel più breve tempo possibile, un’occasione per ricordarlo”. Il sindaco di Poggio a Caiano, Francesco Puggelli annuncia così che domenica prossima, 15 dicembre, si terrà un’iniziativa per ricordare Luigi Corsetti, caro amico ed ex dirigente del servizio cultura del Comune, scomparso lo scorso 1 novembre.
“Ricordare Luigi - aggiunge Puggelli - è un dovere che abbiamo per onorare il suo lascito: è grazie a lui, alla sua passione e testardaggine che Poggio a Caiano può vantare di ospitare sul proprio territorio il Museo Soffici e del ‘900 italiano”.
Domenica alle 17, proprio nel giorno in cui Luigi avrebbe compiuto 64 anni, nella sala Tribolo delle Scuderie medicee sarà presentato un numero speciale della rivista dell’associazione culturale “Ardengo Soffici” con contributi, fotografie e xilografie dedicate al poeta e pittore poggese.
“Con molti amici di Luigi abbiamo pensato - spiega il vicesindaco e assessore alla Cultura del Comune di Poggio a Caiano, Giacomo Mari - che far uscire un numero speciale della ‘sua’ rivista ‘Ambra’ sarebbe stato il modo migliore per ricordarlo e per provare a dare continuità ad uno dei suoi tanti progetti culturali. Fa piacere constatare come Luigi abbia lasciato tanti frutti non solo materiali ma anche immateriali. Questi frutti sono il ricordo di Luigi indelebile in così tante persone: amici, storici dell’arte e appassionati, locali, nazionali e internazionali, che con lui o tramite lui hanno realizzato e condiviso progetti o che sono stati contagiati dal suo entusiasmo per l’arte e la storia di Poggio a Caiano”.
Molti di questi amici, non a caso, hanno voluto partecipare alla redazione della rivista che sarà presentata domenica. Nello specifico, il numero speciale di “Ambra” è stato reso possibile grazie a:
Giulia Ballerini e Marco Moretti, che hanno seguito per conto dell’associazione culturale Ardengo Soffici la redazione del numero;
Luigi Cavallo, Marco Attucci, Gianfranco Desii, Antonio Belli, Mauro Banchini, Simonetta Bartolini, Anna Beltrame, Gaia Bindi, Paolo Tesi per i contributi e per le fotografie che hanno arricchito la rivista;
Stefano Cipolat che ha realizzato, per questa pubblicazione, un ritratto di Corsetti ed un disegno della casa del Soffici.
Sempre domenica, inoltre, Gabriella Bessi donerà al museo Soffici e del ‘900 italiano la bicicletta appartenuta ad Ardengo Soffici.
“A Gabriella, per questo gesto di generosità, va il vivo ringraziamento da parte di tutta l’amministrazione poggese - conclude il sindaco Puggelli -. Questa donazione ha un grande valore e significato: legherà in maniera indissolubile la bicicletta di Soffici a quella del primo direttore del Museo Soffici e del ‘900 italiano”.

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

 Il museo Soffici e del ‘900 italiano riapre grazie all’allentamento delle restrizioni per le regioni che si trovano in zona gialla. Riapre e accoglie nuovamente un’opera che negli ultimi mesi era esposta al Museo Marmottan Monet ....
ven 22 gen, 2021
Chi lo desidera, potrà inviare al seguente indirizzo:  info@museoardengosoffici.it  gli elaborati dei propri figli. Saranno pubblicati su questa pagina così anche i bambini diventeranno artisti protagonisti! In cambio, riceverete via e-mail ....
mar 22 set, 2020
Si allega la lettera del sindaco Francesco Puggelli, in risposta alla richiesta di convocazione del Consiglio Comunale - PG n. 6567 del 26/05/2020.
sab 30 mag, 2020
È prevista per questo sabato 30 maggio la riapertura al pubblico del Museo “Ardengo Soffici e del Novecento italiano” di Poggio a Caiano, che avverrà con tutte le misure di sicurezza necessarie ed un numero di ingressi limitato. Questa settimana ....
gio 28 mag, 2020

Immagini correlate

Album di studi (foglio 46, Autoritratto), 1907
La facciata della Villa
Il giardino
Baluardo della Villa
Soffici nella casa a Poggio a Caiano
Decorazioni di Bulciano, 1914
Soffici nello studio a Poggio a Caiano
Il giardino
Casolari, (1912-1913)