Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » "Come la prima volta": il 14 maggio al cinema teatro Ambra appuntamento con il cortometraggio d'autore di Emanuela Mascherini

"Come la prima volta": il 14 maggio al cinema teatro Ambra appuntamento con il cortometraggio d'autore di Emanuela Mascherini

Come la prima volta
gio 09 mag, 2019

Martedì 14 maggio alle 21, al cinema Teatro Ambra, Poggio a Caiano accoglierà uno speciale cortometraggio, intitolato “Come la prima volta”, già proiettato in anteprima durante l’ultima edizione della Mostra del cinema di Venezia e firmato da Emanuela Mascherini, attrice e regista di origini poggesi, impegnata nel panorama cinematografico nazionale e internazionale. Mascherini, che nei giorni immediatamente successivi alla proiezione sarà impegnata al Festival del Cinema di Cannes, in “Come la prima volta” tratta un tema estremamente delicato: l’intreccio tra amore e sindrome di Alzheimer. Oscar, il protagonista, è un fotografo che ha sempre cercato di fermare il tempo, i ricordi, i pensieri. Intento riuscito finché la malattia della moglie e il digitale sembrano aver rapito ogni forma di memoria. Oltre alla proiezione a Venezia, il cortometraggio ha già incassato numerosi riconoscimenti come il premio del pubblico all’Asti film festival, il premio per il miglior corto al Ferrara Film Festival e addirittura, oltre confine,  il premio come miglior Corto Silver Sparrow Award al Diorama International Film Festival in India. Il lavoro è stato anche selezionato per la shortlist del David di Donatello 2018. La serata è organizzata dal Comune, dalla parrocchia di Bonistallo, dal Circolo Parrocchiale Ambra e da AIMA di Firenze.

Emanuela Mascherini è attrice, scrittrice e regista. Nata a Firenze. Nel 2005 si diploma in recitazione presso il Centro sperimentale di cinematografia di Roma e nel 2012 in Digital Filmmaking presso la New York Film Academy di New York. Le sue opere come regista, oltre la selezione ai Nastri D’argento 2017 per  il cortometraggio OFFLINE, le sono valse selezioni e premi in Festival sia nazionali che internazionali. Per maggiori informazioni: www.emanuelamascherini.it
 

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

 Il museo Soffici e del ‘900 italiano riapre grazie all’allentamento delle restrizioni per le regioni che si trovano in zona gialla. Riapre e accoglie nuovamente un’opera che negli ultimi mesi era esposta al Museo Marmottan Monet ....
ven 22 gen, 2021
Chi lo desidera, potrà inviare al seguente indirizzo:  info@museoardengosoffici.it  gli elaborati dei propri figli. Saranno pubblicati su questa pagina così anche i bambini diventeranno artisti protagonisti! In cambio, riceverete via e-mail ....
mar 22 set, 2020
È prevista per questo sabato 30 maggio la riapertura al pubblico del Museo “Ardengo Soffici e del Novecento italiano” di Poggio a Caiano, che avverrà con tutte le misure di sicurezza necessarie ed un numero di ingressi limitato. Questa settimana ....
gio 28 mag, 2020
Ha preso in carico il proprio ruolo Giulia Ballerini, nuova direttrice del Museo Soffici di Poggio a Caiano. Poggese di nascita, sebbene ora viva a Prato, la nuova direttrice ha visto nascere il museo, collaborandovi per dieci anni: dall’apertura ....
gio 30 apr, 2020

Immagini correlate

Statua di Ambra, Ombra e Ombrone
Il Concone,1922
Il giardino
Il parco
La facciata principale
Decorazioni di Bulciano, 1914
Il giardino
Album di studi (foglio 46, Autoritratto), 1907
Soffici nello studio a Poggio a Caiano