Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » Le nuove generazioni al centro del Giorno della Memoria

Le nuove generazioni al centro del Giorno della Memoria

Giorno della Memoria
lun 25 gen, 2016

Mercoledì 27 gennaio il Comune di Poggio a Caiano partecipa alle celebrazioni internazionali per il Giorno della Memoria. Alle 9.30 la deposizione della corona in piazza della Riconciliazione. Alle 10.30 al circolo Ambra le testimonianze e la premiazione del concorso rivolto alle scuole

Mercoledì 27 gennaio il Comune di Poggio a Caiano partecipa alle celebrazioni per il Giorno della Memoria, in ricordo delle vittime dell’Olocausto, in occasione del 71esimo anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz.

Alle 9.30 si terrà la cerimonia di deposizione della corona d’alloro al monumento di piazza della Riconciliazione Roberto Castellani. Saranno presenti, oltre all’amministrazione comunale, con il sindaco Marco Martini, gli studenti delle scuole del territorio, insieme agli insegnanti e al dirigente scolastico Gaetano Flaviano, che formeranno un cerchio intorno al monumento come simbolo di pace. Verranno inoltre letti alcuni brani sul tema della Shoah.

I partecipanti si sposteranno poi in corteo al circolo Ambra. Qui alle 10.30 interverranno lo storico Francesco Venuti, di ANPI e ANCR Prato, e Mareno Mannucci, ex deportato nei campi di lavoro tedeschi, che porterà la sua testimonianza ai ragazzi. Concluderà la mattinata la premiazione degli alunni vincitori del concorso organizzato ogni anno per l’occasione dall’amministrazione comunale, rivolto sia alle scuole primarie che alla scuola secondaria di primo grado: i più piccoli hanno realizzato un disegno mentre i più grandi un componimento scritto sul tema della fratellanza tra i popoli. «Il nostro impegno per far sì che l’orrore dell’Olocausto non venga dimenticato si rivolge soprattutto alle nuove generazioni – hanno spiegato il sindaco Marco Martini e l’assessore alla Pubblica istruzione Fabiola Ganucci –, affinché attraverso di loro si possa costruire un futuro di pace. Il concorso è la fase conclusiva di un percorso, fatto insieme agli insegnanti, per trasmettere ai più giovani il valore dell’uguaglianza». I ragazzi delle scuole medie vincitori del concorso a maggio parteciperanno al viaggio a Ebensee “Viaggio della memoria” organizzato ogni anno dalla sezione pratese dell’ANED.

Le iniziative sono aperte a tutta la cittadinanza.

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

Il Comune di Poggio a Caiano ha emanato un Avviso pubblico per la realizzazione di un intervento finalizzato al sostegno alle famiglie tramite assegnazione di buoni scuola da utilizzarsi a parziale o totale copertura delle spese sostenute per la frequenza ....
ven 16 lug, 2021
La fornitura gratuita dei libri di testo per la scuola primaria destinata ai bambini e alle bambine residenti nel Comune di Poggio a Caiano che frequentano le scuole primarie statali e paritarie (nel Comune di Poggio a Caiano o fuori Comune). Gli studenti ....
lun 12 lug, 2021
PACCHETTO SCUOLA A.S. 2021-2022. PUBBLICATA LA GRADUATORIA PROVVISORIA E' in pubblicazione sull'albo pretorio online la graduatoria provvisoria del Pacchetto Scuola as 2021/2022. Gli interessati possono inoltrare ricorso avverso tale graduatoria entro ....
mer 30 giu, 2021
Anche per l’anno scolastico 2021/2022 il Comune di Poggio a Caiano, nell’ottica della trasparenza, della semplificazione della procedura nella consegna dei libri agli alunni della scuola primaria residenti nel territorio comunale e della riduzione ....
lun 28 giu, 2021