salta la barra Home  Comune  Come fare per  Scuola  Iscrizione nido comunale
Come fare per

Iscrizione all'asilo nido comunale


Area evidenza

Avvisi
La domanda di ammissione al nido d’infanzia comunale “L’albero verde” per l’a.e. 2014-2015 può essere presentata dal 10 febbraio al 7 giugno 2014.
Per i bambini che hanno frequentato il nido nell’a.e. 2013-2014, ammessi di diritto, dovrà essere presentata apposita domanda di riconferma del posto dal 5 maggio al 7 giugno 2014.
Le domande presentate fuori termine saranno considerate solamente in assenza di lista di attesa o una volta esaurita la stessa, seguendo l’ordine cronologico di presentazione e compatibilmente con i posti disponibili.

La dichiarazione sostitutiva relativa alla situazione familiare e all’occupazione di tutti i componenti maggiorenni del nucleo familiare deve essere SEMPRE allegata alla domanda.

L’attestazione ISEE per la determinazione della tariffa e la dichiarazione sostituiva ad essa allegata dovranno essere presentate solo a seguito di comunicazione di ammissione all’asilo nido.

Leggere attentamente la guida alla compilazione


NIDO APERTO: i genitori interessati potranno visitare il nido nella settimana dal 3 al 7 marzo 2014 in orario 17,30-19,00. Nel resto dell’anno le visite potranno essere effettuate esclusivamente su appuntamento con il gestore (tel. 055 8797040).

inizio pagina

Il servizio

Che cos'è
Il nido d’infanzia comunale di Poggio a Caiano è un servizio rivolto ai bambini di età compresa tra i 3 mesi e i 3 anni.
La gestione del servizio è affidata alla cooperativa ALAMBICCHI di Prato, eccetto che per le procedure di iscrizione e l’applicazione delle tariffe.

inizio pagina

Requisiti

A chi è rivolto
Al nido d’infanzia comunale sono ammessi, in via prioritaria, i bambini di età compresa fra i 3 mesi e i 3 anni residenti nel Comune di Poggio a Caiano e, salvo posti disponibili, anche i non residenti.

inizio pagina

Come si ottiene

Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda
La domanda, redatta sul modello predisposto, può essere presentata presso l’Ufficio Protocollo – Palazzo Comunale - Via Cancellieri, 4 (1° piano) dal lunedì al sabato 9.00-12.30 oppure inviate a mezzo raccomandata A/R.
Si specifica che nel caso di trasmissione tramite raccomandata A/R non farà fede il timbro dell’ufficio postale accettante, bensì il timbro di ricevimento dell’Ufficio Protocollo del Comune.
Ai fini della compilazione delle graduatorie non si terrà conto della data di presentazione della domanda, ma solo del punteggio ottenuto in base ai criteri di ammissione.
Le domande presentate oltre i termini verranno prese in considerazione solo in caso di esaurimento della graduatoria e comunque in base ai posti disponibili.

Documenti da presentare
Alla domanda dovrà essere allegata la dichiarazione sostitutiva relativa alla situazione familiare e all’occupazione dei componenti maggiorenni del nucleo familiare del bambino.
Per accedere alle agevolazioni tariffarie dovrà essere presentata, entro il termine indicato nella comunicazione di ammissione, la dichiarazione sostitutiva unica della situazione economica complessiva del nucleo famigliare (ISEE) riferita all’anno 2013 e con scadenza successiva al 30.06.2014. NON OCCORRE PERTANTO PRESENTARE LA DICHIARAZIONE ISEE AL MOMENTO DELLA DOMANDA.
Le attestazioni ISEE pervenute successivamente alla scadenza stabilita danno diritto all’agevolazione tariffaria solo dal mese successivo.
La mancata presentazione dell'attestazione ISEE comporta l’applicazione della tariffa massima.
Alla attestazione ISEE dovrà essere allegata la dichiarazione sostituiva ISEE e possesso veicoli.
Il modulo di domanda e quelli delle dichiarazioni sostitutive possono essere ritirati negli orari di apertura al pubblico presso l'Ufficio Scuola (lunedì, giovedì e sabato ore 10,00-12,00 primo piano) oppure scaricati da questa pagina.

Costi e modalità di pagamento
RETTA
La retta mensile comprende anche i pasti, i materiali per le attività e l’occorrente per l’igiene personale del bambino.
Il pagamento del servizio si basa su tariffe differenziate (vedi tabella TARIFFE E AGEVOLAZIONI) in base alla situazione economica complessiva familiare determinata sulla base dell'ISEE, l'Indicatore di Situazione Economica Equivalente, che viene calcolato tenendo conto del reddito, della situazione patrimoniale e del numero di componenti della famiglia.
Per gli iscritti non residenti la tariffa è dovuta per intero.
Il pagamento deve essere effettuato con le modalità ed i termini indicati dall’Ufficio Scuola all’inizio dell’a.e. Successivamente, sarà cura dell’utente provvedere al pagamento entro la scadenza.
CAUZIONE
A seguito della comunicazione di ammissione al nido deve essere versata entro la scadenza stabilita dal Responsabile del Servizio, oltre alla tassa di iscrizione, una quota pari al 50% dell'importo mensile della retta di frequenza quale cauzione per l’utilizzo del servizio. Tale quota cauzionale sarà restituita al termine della frequenza al nido.
La cauzione non verrà comunque restituita se l’utente non è in regola con tutti i pagamenti e nel caso di rinuncia entro i primi 30 giorni dalla data di inizio dell'inserimento del bambino.

Tempi e iter della pratica
Alle domande pervenute e ritenute ammissibili viene assegnato un punteggio, secondo i criteri stabiliti dal Regolamento del servizio.
Entro il mese di Giugno di ogni anno viene formata in base ai punteggi la graduatoria provvisoria, suddivisa per fasce di età.
Entro il mese di Luglio è approvata la graduatoria definitiva, integrata e aggiornata in base ad eventuali domande di iscrizione pervenute fuori termine.
Le graduatorie sono pubblicate sull’Albo pretorio online e sono consultabili anche presso l’Ufficio Scuola nei giorni di apertura al pubblico.
I bambini NON AMMESSI restano in lista di attesa e potranno accedere al servizio in caso di rinuncia, ritiro o dimissione d’ufficio intervenuti nel corso dell’anno educativo.
Entro il termine di 5 giorni dal ricevimento della comunicazione di ammissione, i genitori degli ammessi devono informare l'Ufficio competente circa l'accettazione o la rinuncia al servizio.
In caso di rinuncia l'utente verrà cancellato dalla graduatoria.
La rinuncia comporta anche la perdita dell’ammissione di diritto al servizio per l’anno successivo. Il rinunciatario dovrà pertanto ripresentare debita domanda di iscrizione ripercorrendo l’iter sopra descritto.

A chi rivolgersi
Ufficio Scuola
Sede: Palazzo Comunale - Via Cancellieri, 4 (primo piano)
Telefono: 055 8701211
Orario di apertura al pubblico: lunedì giovedì e sabato 10.00-12.00
E-mail: scuola@comune.poggio-a-caiano.po.it
Responsabile: Massimiliano Martini

inizio pagina

Documenti

 La guida alla compilazione scaricabile in formato .pdf 41 kb
 Il modello per la rinuncia scaricabile in formato .pdf 8 kb
 La dichiarazione sostitutiva del nucleo familiare scaricabile in formato .pdf 42 kb
 La tabella delle tariffe scaricabile in formato .pdf 13 kb
 Le istruzioni per l'utilizzo della Pec scaricabili in formato .pdf 16 kb
 La domanda d'iscrizione scaricabile in formato .pdf 19 kb
 La domanda di conferma scaricabile in formato .pdf 15 kb
 La dichiarazione sostitutiva per l'Isee e il possesso di autoveicoli scaricabile in formato .pdf 24 kb
 Il regolamento dei criteri d'ammissione e delle rette di frequenza scaricabile in formato .pdf 97 kb
 La locandina del nido aperto in formato .pdf in formato .pdf 435 kb
Ultima revisione dei contenuti della pagina 07.07.2014